L’illusione della sedia invisibile. Un trucco così realistico da sembrare vero

L’illusione della sedia invisibile. Un trucco così realistico da sembrare vero

Ecco una delle illusioni più amate al mondo: la sedia invisibile. Il modo in cui questo ragazzo mette in pratica questo trucco di illusionismo fa sembrare il tutto reale. GUARDA IL VIDEO SOTTO

Vedere qualcuno seduto su una sedia è qualcosa che capita molto spesso durante l’arco della giornata. Si tratta, infatti, di un complemento d’arredo che utilizziamo comunemente per sederci a tavola o per lavorare ad una scrivania. Ma ci sono delle eccezioni.

La sedia protagonista di questo video, infatti, non è come tutte le altre ma ha una caratteristica che la rende davvero incredibile. Si tratta, infatti, di una sedia letteralmente invisibile sulla quale ci si può comunque accomodare e fare quello che si vuole.

Un uomo protagonista di questo video, infatti, se ne va in giro per la città e ad un certo punto si siede su una sedie che appare a tutti i passanti completamente invisibile. Si tratta di un gioco di illusionismo da strada che sta diventando virale e che sta facendo divertire moltissime persone in tutte le città.

Le immagini ci mostrano un ragazzo  che va in giro per le strade e che ad un certo punto decide di sedersi. I passanti rimangono a dir poco increduli dinanzi a ciò che hanno di fronte agli occhi. La sedia su cui quest’uomo, infatti, sembra essere seduto è assolutamente invisibile e l’uomo riesce a rimanere sospeso soltanto su una gamba senza mostrare alcun segno di sofferenza.

L’uomo riesce addirittura ad accavallare una gamba, a leggere il giornale, a scattarsi un selfie…a fare tutto quello che fare se fosse seduto su una sedia o su una panchina. Si tratta di un trucco davvero ben riuscito e di un’illusione che non potrà che far divertire i passanti e soprattutto portarli a cercare il trucco.

Altrettanto interessante sarà vedere un’illusione ottica davvero molto interessante. Ancora una volta la dimostrazione di quanto il nostro cervello possa essere facilmente ingannato e quanto sia in grado di vedere la “realtà” anche dove non c’è.