VIDEO SHOCK – Si tuffa in mare con la GoPro, ad aspettarlo c’è uno squalo gigante

VIDEO SHOCK – Si tuffa in mare con la GoPro, ad aspettarlo c’è uno squalo gigante

Si tuffa in mare con la GoPro e trova ad attenderlo un terribile squalo gigante. Il video documenta la sua terribile fuga per la salvezza.

Ancora una volta l’uomo che vuole sfidare la natura, che spesso però rivela tutta la sua enormità. È quanto ha avuto modo di sperimentare un ragazzo australiano, che per sfidare il mare e cimentarsi in un’avventura particolare stava per vivere una vera tragedia.

Il ragazzo, infatti, come va di moda adesso tra i giovani, ha deciso di tuffarsi in acqua con la sua GoPro, una cam adatta a chi fa sport ed a chi si cimenta negli sport estremi. Fin qui nulla di strano, se non fosse che il giovane ha trovato ad aspettarlo in mare un terribile squalo gigante. Non soltanto il terribile predatore dei mari è nei paraggi, ma proprio vicino a lui, come mostrano le terrificanti immagini della video camera con al quale il giovane si era tuffato in mare.

Probabilmente il ragazzo sperava in un’avventura dalle emozioni forti, ma di certo non immaginava fino a che punto. Tuffatosi in acqua, infatti, il giovane si  reso subito conto della presenza dello squalo proprio accanto a lui. Contrariamente a quanto chiunque avrebbe fatto in un caso del genere, il ragazzo è riuscito a mantenere una calma incredibile, che gli ha consentito di evitare e respingere in alcuni casi i tentativi di avvicinamento del temibile squalo bianco, che con le sue fauci avrebbe potuto divorarlo in pochissimi minuti.

Il ragazzo, invece, con sangue freddo invidiabile, riesce a respingere il predatore e ad avvicinarsi alla riva per raggiungere la salvezza e sfuggire all’attacco famelico del terribile predatore degli oceani, che la cronaca ha visto spesso protagonisti di incidenti terribili ai danni di bagnanti ed avventurieri.

Di certo un’avventura fuori dal comune, un’esperienza al cardiopalma, che difficilmente questo ragazzo riuscirà a dimenticare. Sicuramente era in cerca di emozioni forti, ma non aveva idea di ciò che avrebbe trovato in fondo a quelle acque che voleva ammirare da vicino.